Logo audio valvole
Banner Audiovalvole
Gruppo Facebook Audio Valvole il sito degli appassionati di elettronica valvolareCompra Audiovalvole eBook su lulu.com
Audio Valvole:Pagina Consigliata
--->Pagina consigliata: Laboratorio elettronico
Versione stampabile
Versione stampabile della pagina

Capacimetro, induttanzimetro.

Indice Argomento Corrente
1) Come funziona un capacimetro digitale
2) Come funziona un induttanzimetro digitale
3) Capacimetro Induttanzimetro entry level commerciale

Come funziona un capacimetro digitale

Il funzionamento di un capacimetro digitale di cui di seguito mostreremo lo schema a blocchi si basa essenzialmente su un rivelatore di soglia, su un oscillatore e un contatore.

Schema di principio Capacimetro digitale

Il funzionamento è il seguente:

Inizialmente gli interruttori S1 ed S2 sono chiusi, quindi il contatore è azzerato e la tensione ai capi del condensatore Cx (condensatore di capacità ignota) è zero Volt (quindi scarico).
Poi i due interruttori vengono aperti.
La tensione in uscita dal comparatore nell'attimo iniziale è a livello logico 1.
La porta AND all'uscita avrà la tensione ad onda quadra prodotta dall'oscillatore, il contatore inizia a contare gli impulsi.
Quando la tensione ai capi di Cx aumenta oltre la soglia del comparatore (Comp) all'uscita dallo stesso avremo livello logico 0, all'uscita dell'AND avremo livello logico 0 stabile.
Il conteggio è terminato.
Il tempo in cui gli impulsi vengono contati è quindi funzione del tempo in cui l'uscita del comparatore è a livello logico 1 e dipende dalla costante di tempo R1-Cx.
Quindi il numero degli impulsi contati sarà proporzionale alla capacità del condensatore Cx.

Come funziona un induttanzimetro digitale

Il funzionamento di un capacimetro digitale di cui di seguito mostreremo lo schema a blocchi si basa essenzialmente su un rivelatore di soglia, su un oscillatore e un contatore.

Schema di principio Induttanzimetro digitale

Il funzionamento è il seguente:

Inizialmente l'interruttore S1 è aperto ed S2 è chiuso, quindi il contatore è azzerato e la tensione ai capi della resistenza R1 è zero Volt.
Poi l'interruttore S1 viene chiuso ed S2 è aperto.
La tensione in uscita dal comparatore nell'attimo iniziale è a livello logico 1 (V2> della tensione sull'ingresso -).
La porta AND all'uscita avrà la tensione ad onda quadra prodotta dall'oscillatore, il contatore inizia a contare gli impulsi.
Quando la tensione ai capi di R1 aumenta oltre la soglia del comparatore (Comp) all'uscita dallo stesso avremo livello logico 0, all'uscita dell'AND avremo livello logico 0 stabile.
Il conteggio è terminato.
Il tempo in cui gli impulsi vengono contati è quindi funzione del tempo in cui l'uscita del comparatore è a livello logico 1 e dipende dalla costante di tempo Lx-R1.
Quindi il numero degli impulsi contati sarà proporzionale alla induttanza dell'induttore Lx.

Capacimetro Induttanzimetro entry level commerciale

Capacimetro Induttanzimetro entry level commerciale Capacimetro Induttanzimetro entry level commerciale

Nelle immagini sopra, a sinistra un capacimetro induttanzimetro entry level commerciale mentre esegue una misura di un induttore da 1mH, a destra il particolare del selettore della scala di misura. Sono riportati i valori di fondo scala delle varie portate dello strumento.

Inizio Pagina