Logo audio valvole
Banner Audiovalvole
Gruppo Facebook Audio Valvole il sito degli appassionati di elettronica valvolareCompra Audiovalvole eBook su lulu.com
Audio Valvole:Pagina Consigliata
--->Pagina consigliata: Fuoritema
Versione stampabile
Versione stampabile della pagina

La (mia) filosofia HI-END e gli amplificatori a Valvole Termoioniche

Cosa è l'HI-END e i limiti per quello che riguarda le valvole termoioniche

Per Hi-END si intende un prodotto stato dell'arte nel momento in cui viene costruito.
Questo implica che detto prodotto non debba essere costruito con il vincolo del costo finale. Quindi un prodotto senza compromessi e conseguentemente senza limiti di spesa. Questo significa anche che, tenendo conto che la tecnologia si evolve, un prodotto HI-END oggi non lo sarà in un futuro prossimo e negli anni a venire.
Tuttavia per l'eccellenza dei materiali e delle soluzioni adottate si manterrà sempre un prodotto di classe superiore.

Tutto questo calato sul mondo degli amplificatori valvolari significa che:

Questo per dire che il concetto di HI-END non è applicabile per definizione ad un amplificatore valvolare costruito ora.

Come si progetta un amplificatore HI-END

Nonostante il concetto di HI-END sia molto personale (per quello che riguarda il progettista) ci sono una serie di passaggi che in ogni caso vengono seguiti:

HI-END: L'eccellenza non misurabile

L'HI-END non è misurabile, come invece è possibile fare per un impianto HI-FI che deve rispondere a valori di riferimento ben precisi che ne quantificano la qualità aldilà del giudizio soggettivo, come la larghezza di banda, la distorsione, la diafonia ecc..
Quindi l'unico metro con cui si può misurare l'HI-END (a parte il costo) è l'ascolto, l'orecchio umano, metro sensibile ai gusti e ampiamente influenzabile.
Quindi non mi stupisco quando un impianto di un certo livello viene criticato da alcuni ed elogiato da altri.

Il prezzo dell'HI-END, la ricerca e l'esclusività

Quando si sviluppano delle elettroniche selezionando i componenti ad uno ad uno il prodotto risultante è sempre artigianale, quindi il costo è rapportato alla cura messa nella realizzazione.
Ma questo è forse il fattore che meno influenza il costo di un prodotto HI-END. Il fattore che incide di più è la ricerca, il tempo dedicato alle prove, ai prototipi e alla ricerca di materiali sempre migliori. Il rapporto di costo fra un amplificatore HI-FI e uno HI-END è superiore di 1 a 10.
Quando vi offrono l'eccellenza a basso costo iniziate a pensare dov'è la fregatura.

Inizio Pagina