Logo audio valvole
Banner Audiovalvole
Gruppo Facebook Audio Valvole il sito degli appassionati di elettronica valvolareCompra Audiovalvole eBook su lulu.com
Audio Valvole:Pagina Consigliata
--->Pagina consigliata: Menu Principale
Versione stampabile
Versione stampabile della pagina

Indice Amplificazione

Cosa amplifichiamo? Le fonti del suono e la catena HI-FI.

Per iniziare analizziamo le fonti classiche che generano il segnale elettrico che poi amplificheremo, per capire quanto amplificare e i limiti connessi a questa operazione. A destra possiamo vedere la classica catena HI-FI con i componenti più moderni in giallo.

  • I dischi in vinile e il suono analogico: tutto quello che vorreste sapere sui dischi in vinile e molto altro. Il vinile, prima dell'avvento del CD era la fonte per eccellenza e per molti audiofili tale è rimasta.
  • Radio: la radio o tuner stereo FM che dir si voglia altro non è che un giradischi remotizzato, in quanto in generale la fonte del suono utilizzata dalla radio era costituita, prima dell'avvento del digitale dal vinile.
  • Nastro Magnetico: veniva ascoltato con la piastra di registrazione altrimenti detto riproduttore di nastri. I nastri venivano registrati dal vinile o prodotti in originale.
  • I CD e il suono digitale: l'avvento del digitale, limiti e pregi.
  • I file MP3 sono l'ultimo arrivato, si riproducono con un mp3 player che può essere anche uno smartphone. Sono considerati come la peste dagli audiofili ma hanno una diffusione enorme in quanto è possibile distribuirli direttamente con internet senza nessun tipo di supporto fisico.
  • Computer e convertitore per riprodurre vari file audio. Esistono dei convertitori D/A (DAC=Digital to Analog Converter) di buon livello esterni che possono riprodurre vari formati (WAV,AIFF,APE,WMA,quicktime ecc.) con una qualità potenziale (dipende dalla qualità della registrazione) molto maggiore del CD audio. Qui è opportuno usando un neologismo in voga in questo periodo parlare di "musica liquida" ovvero non legata a nessun tipo di supporto. Questo tipo di musica può essere distribuita via internet e riprodotta anche con un computer abbinato ad un DAC oppure utilizzando con qualche sacrificio a livello di qualità, la scheda audio presente all'interno di tutti i computer moderni.
Schema della Catena HI-FI

Nota: nel disegno sopra è anche riportato il Preamplificatore RIAA perché, nonostante sia a volte integrato nel preamplificatore o nell'amplificatore integrato (amplificatore così chiamato in quanto questi contiene sia il preamplificatore che l'amplificatore in un unico contenitore) molti preferiscono averne uno dedicato e magari costruito appositamente per il proprio giradischi. E' stato anche messo in evidenza nel preamplificatore il selettore S1 che serve per selezionare l'ingresso attivo. Si ricorda che i componenti in giallo sono quelli ultimi arrivati in una catena di amplificazione HI-FI stereo.

Amplificazione

Essendo un argomento molto articolato si è resa necessaria la creazione di questo sottomenu per meglio raccordare le varie parti. Vi consigliamo di leggere le varie parti nell'ordine in cui ve le proponiamo, a meno che non abbiate già una conoscenza articolata dell'argomento.

Concetto di amplificazione
- Amplificazione di Tensione
- Amplificazione di Corrente
- Amplificazione di Potenza
Catena di amplificazione e componenti costituenti
- Preamplificatore a valvole termoioniche:Circuiti di Ingresso
- Preamplificatore a valvole termoioniche:Controllo Toni
- Preamplificatore a valvole termoioniche:Amplificatore di Linea
Invertitore di fase a valvole termoioniche
Stadio finale di potenza a valvole termoioniche
- Single-ended
- Controfase (o push-pull)
- Ultralineare
- Configurazione Unity-coupled di Macintosh
Variazioni sul tema: amplificatore a separazione di toni
- Separatore di toni
- Amplificatore per bassi
- Amplificatore per acuti
Variazioni sul tema: amplificatore OTL (ovvero il delirio dell'audiofilo)
- Di cosa si tratta

Altoparlanti: l'ultimo anello della catena di amplificazione del suono

- Varie tipologie in funzione della frequenza riprodotta
- Varie tipologie in funzione del tipo di motore lineare impiegato
- Filtro crossover
- Tipologia delle casse acustiche
Inizio Pagina